La diorite

La diorite è una roccia magmatica intrusiva a grana grossa, si è formata durante la nascita di catene montuose lungo i margini delle placche continentali (come le Ande), e negli archi magmatici. Il suo nome deriva dalla parola greca “diorìzein“, che significa “delimitare, determinare”.

diorite green Prato Marmi

Le dioriti possono essere quarzifere e non quarzifere; si presentano con colorazione variabile dal grigio-verde scuro quasi nero al verde chiaro.

Diorite Green - Prato MarmiUtilizzo

Estremamente dura, con elevata resistenza a compressione e caratteristiche simili ai graniti, la diorite, pur risultando difficile a lavorarsi, è stata utilizzata comunemente fin dall’antichità (civiltà mesopotamiche). Oggi è principalmente impiegata per pavimentazioni

Grazie alla sua estrema robustezza e durabilità, la diorite, viene utilizzata come elemento strutturale ed è comunemente impiegata nell’edilizia, per pavimentare strade e piazze nelle diverse parti del mondo, sotto forma di ciottoli, cubetti o lastre.

Ultimamente è considerata un elemento di spiccata eleganza anche nell’interior design.

Marmo: tipi e caratteristiche

Da oggi avrà inizio la nuova rubrica sulle tipologie di marmo e le loro caratteristiche

Breve storia del Marmo

Fin dall’antichità il marmo è stato utilizzato per la realizzazione di sculture e architetture
pregiate.

Col passare del tempo non ha mai perso la sua nobiltà ed è tornato di tendenza negli ultimi
anni per merito della sua versatilità e la capacità di trasformare in opera d’arte ogni ambiente
nel quale viene utilizzato.

Tipologie di Marmo

Di seguito le varie tipologie di marmo che saranno frutto di articoli di approfondimento.
La scelta del materiale adatto alle esigenze deve partire dalla giusta conoscenza di esso.

  • Marmo di Carrara
  • Marmo Rosso Verona
  • Marmo Verde Aver
  • Marmo Cappuccino
  • Marmo Rosa Portogallo

Fogli in Pietra naturale

I Fogli in Pietra naturale vera costituiscono una linea innovativa di prodotti destinati all’Architettura e al Design.

Si parte dai blocchi di pietra e, grazie ad una tecnica innovativa, si arriva a strati sottili di 2mm.

Come si lavora

Per unire e fissare i fogli si utilizza della resina di poliestere in fibra di vetro, avviene tutto molto facilmente grazie alla leggerezza della materia prima (anche se è solida) e si lavora facilmente perché è perfettamente modellabile, adattandosi a qualsiasi uso.

Caratteristiche

Ogni tipologia di fogli di pietra presentano caratteristiche di consistenza, colore e aspetto tipiche della pietra dalla quale viene ricavata. Le differenze di colore e venature all’interno della stessa tipologia sono tipiche della vera pietra e non costituiscono difetto.

La Pietra Serena

Un nuovo colore Colorquartz

Il Marmo