le ultime novità relative alla nostra azienda

Materiali particolari: Quarzite Fusion Wow

Fusion Wow è una quarzite proveniente dal Brasile ed è caratterizzata da una combinazione di colori in grado di creare un effetto di notevole impatto visivo, originale e esclusivo.

Questa quarzite arricchisce in modo deciso qualsiasi progetto di spazi sia interni che esterni, le finiture più utilizzate sono la lucida e la spazzolata.

 

Esistono diverse tipologie di questa particolare quarzite proveniente dal Brasile, tra cui:

 

-Fusion Wow Dark: un materiale che sembra aver assorbito i colori delle profondità degli oceani, in grado di affascinare con il suo blu screziato;

 

-Fusion Wow Light: un materiale sui raffinati toni del verde con sfumature crema, bianco, oro e nero che si propagano come dolci onde mosse dal vento;

 

-Fusion Wow Multicolor: richiama i molteplici toni caldi della natura, con un’esplosione di colori prevalentemente rossastri e grigio scuri tendenti al blu;

 

-Fusion Wow Green: è caratterizzato da una miscela di onde di colori – bianco, crema, oro, verde oceano e nero. Questa quarzite si esprime in modo deciso potenziando qualsiasi progetto dando a spazi interni ed esterni un maggiore interesse visivo.

 

BLOCK

Siamo entusiasti di presentarvi il progetto di Leonardo Novolissi e Andre Di Cristo, con cui abbiamo collaborato per la realizzazione di BLOCK: uno stand di ricarica per lo smartphone. Leonardo e Andre sono degli studenti del corso della professoressa Sabrina Sguanci presso l’ISIA di Firenze.

Che cos’è BLOCK?

 

BLOCK è di base uno stand di ricarica per il telefono, ma rispetto alla morfologia di base di questo prodotto, elimina la funzione primaria dello smartphone,limitando la visualizzazione dello schermo ad una piccola finestra verticale; inoltre è stato progettato per non permettere

l’utilizzo del telefono dal momento in cui viene messo in carica, ponendo di fatto un blocco tra l’utilizzatore ed il device.

 

Ovviamente se si fossero fermati qui, questo progetto sarebbe sembrato più una provocazione, priva di un effettivo valore commerciale; per questo motivo hanno affiancato ad esso un’applicazione, attraverso la quale l’utente possa sia vedere i suoi progressi grazie ad un’interfaccia che mostri il tempo guadagnato nel non utilizzo dello smartphone, ma anche arrivare a piccoli premi sotto forma di buoni sconto per eventi vari: noleggio di biciclette o monopattini per gli spostamenti cittadini, palestre, yoga, ristoranti ecc… .

 

Materiali Utilizzati:

 

Marmo di Carrara

Il marmo di Carrara è un materiale atavico, legato ad una lunga tradizione artistica e artigianale. Per questo motivo utilizzarlo in un progetto dai connotati moderni crea un contrasto interessante, alimentato ancor di più da una produzione digitale. Inoltre si sposa bene con i concetti fondanti del progetto, grazie alla sua traslucenza e il suo colore, i quali richiamano la fonte ispirativa del ghiaccio ma anche quella monolitica.

Vuoi scoprire di più sul marmi? Clicca qui

 

Ottone

 

L’ottone è il contrasto che ci permette di utilizzare il marmo, senza trasformare

il nostro oggetto in un qualcosa di troppo “antico”, anch’esso realizzato

tramite processi di digital manufacturing. La parte in marmo viene ricavata da blocchi di marmo sezionati rispetto ad un piano di taglio che va a individuare l’ingombro dell’oggetto; una volta ottenuta questa estrusione, si scava il marmo con una CNC dotata di

raffreddamento ad acqua, in modo da non surriscaldare la superficie lapidea.

La lavorazione 

 

Da un punto di vista produttivo, le lavorazioni pensate per l’oggetto si basano principalmente su processi di digital manufacturing.

La parte in marmo viene ricavata da blocchi di marmo sezionati rispetto ad un piano di taglio che va a individuare l’ingombro dell’oggetto; una volta ottenuta questa estrusione, si scava il marmo con una CNC dotata di raffreddamento ad acqua, in modo da non surriscaldare la superficie lapidea.

La lavorazione a CNC prevede due fasi: una prima fase di abbozzatura delle forme e una seconda fase di rifinitura. Le due fasi si differenziano per la tipologia di testina utilizzata.

La parte in metallo viene invece prodotta attraverso uno stampaggio per sinterizzazione: la polvere di ottone, sottoposta a riscaldamento tramite un laser, si saldano, dando vita al nostro oggetto. Un operatore andrà poi a lucidare l’oggetto, rendendo invisibile la layerizzazione lasciata dal metodo di stampaggio.

Top in laminam diamond cream con bordo salvagoccia in Botticino

Per questo nuovo progetto abbiamo scelto di creare un top in Laminam color Diamond Cream con il bordo salvagoccia in marmo botticino.

Per il piano del Top abbiamo usato il Laminam,un materiale di ultima generazione molto apprezzato e utilizzato nell’arredamento, soprattutto per le sue proprietà che lo rendono estremamente resistente al calore, al gelo, ai graffi, a eventuali fenomeni corrosivi o alle sollecitazioni meccaniche . È un Materiale dalle innumerevoli varianti cromatiche e diverse e interessanti texture

Vuoi scoprirne di più sul Laminam? Clicca qui

Il bordo salvagoccia del top è stato realizzato in marmo botticino classico che si presta ad essere modellato secondo le esigenze del cliente.
Questa tipologia di marmo crea un ottimo impatto dal punto di vista ‘’monumentale’’, con la sua capacità di dare una colorazione unica agli ambienti interni.

 

 

 

 

 

 

 

Marmo Botticino

Ci sono diverse varietà di marmo botticino, ogni tipologia ha delle sfumature di design che lo rende più o meno adatto alle varie destinazioni d’uso:

 

Botticino classico

La varietà Classico si presta a alla lucidatura e crea un ottimo impatto dal punto di vista ‘’monumentale’’, con la sua capacità di dare una colorazione suggestiva agli ambienti interni. Questo tipo di marmo è più adatto a rivestimenti, pavimenti, cucine, scale, bagni, lastre e locali di ogni tipo.

Marmo Botticino Classico

Botticino semiclassico

Il Semiclassico è una varietà che si contraddistingue per il fondo a grana fine colore beige, con l’intrusione delle venature marroni, perfetto per realizzazioni con carattere tradizionale.

Questa variante può essere usata sia per rivestimenti interni che esterni, oltre che per lastre e pavimenti di ogni tipo.

 

Le finiture possono essere: levigato, lucido, martellinato, rullato, rigato, bocciardato, sabbiato e spazzolato.

Il mercato di questa varietà di marmo affronta una concorrenza spietata, dove troviamo del materiale chiamato botticino un marmo beige di altra provenienza, estratto e lavorato a basso costo.

Marmo Botticino Semiclassico

Botticino fiorito

Il fiorito è una varietà dal colore beige chiaro che si contraddistingue per le sue peculiari nuvolature bianche. Queste particolari colorazioni rendono il botticino fiorito particolarmente indicato per lavori di pregio come rivestimenti interni e pavimentazioni.

 

Le finiture possono essere: spazzolato, sabbiato, lucido, levigato, rigato, rullato, bocciardato e martellinato.

 

Adatto per: pavimenti, rivestimenti, top da bagno, cucine, soglie, scale, lavorati, lastre.

Marmo Botticino Fiorito

Top in Laminam Legno Venezia color Sabbia

Vogliamo condividere la nostra ultima creazione, un top in Laminam Legno Venezia color Sabbia, spessore 1,2 cm con veletta alta 4 cm.

 

Il Laminam è una lastra di gres porcellanato, per scoprirne di più clicca qui 

 

Il Top della cucina è stato realizzato con un Laminam della collezione Legno Venezia. Queste colorazioni hanno come obiettivo quello di far proseguire la vita delle tipiche briccole veneziane. La serie frutto dell’ultima innovativa linea produttiva recentemente attivata da Laminam propone le versioni Laminam 3 (1000×3000), Laminam 3+ (1000×3000) e Laminam 5 (1000×3000) che offrono tre differenti essenze lignee color Sabbia, Corda e Fumo, per accontentare tutti i gusti e gli stili.

 

Per scoprirne di più sulla collezione Laminam Legno Venezia clicca qui 

 

 

Il laminam

Il Laminam è una lastra di gres porcellanato (che fa parte della famiglia delle ceramiche), ottenuta con specifici procedimenti industriali e utilizzata in particolar modo per rivestire superfici piane o verticali, come ad esempio pareti, tavoli, top di cucina o bagno ecc.

Si tratta di un materiale di ultima generazione molto apprezzato nell’arredamento, soprattutto per le sue proprietà chimiche e fisiche che lo rendono estremamente resistente al calore, al gelo, ai graffi, a eventuali fenomeni corrosivi o alle sollecitazioni meccaniche e delle innumerevoli varianti cromatiche e di texture disponibili. Alcune colorazioni possono riprodurre fedelmente l’aspetto di specifici materiali naturali (come il marmo o il travertino), ma anche tonalità “industriali” (come ferro, plumbeo e plutonio ossidato) che rimandano a tecniche di lavorazione tradizionali.

Le superfici ceramiche Laminam rappresentano la massima evoluzione del grès porcellanato essendo sottili e ultra resistenti.
Le lastre di grande formato, da 1620 x 3240 mm, con spessore 12 mm, sono appositamente create per realizzare top e ante di cucine bagni, e pavimentazioni e rivestimenti per interni ed esterni.

Il Laminam si rivela una soluzione appropriata sia come rivestimento per porte, pareti e/o pavimenti, che come elemento divisorio a sé stante. Le nuove tecnologie e l’aggiornamento dei processi produttivi permettono oggi di creare prodotti e materiali un tempo inesistenti, ma anche soluzioni di arredo volte ad aumentare la qualità dell’esperienza di vita all’interno della casa.

Abbiamo realizzato diversi progetti in Laminam:

 

Si riparte!

Siamo ripartiti con molto entusiasmo! Per l’occasione abbiamo cambiato il piano in Pietra Serena della fresa a ponte, per riniziare a lavorare con la massima efficienza! 

Vuoi scoprire qualcosa in più sulla pietra serena?


.

Laminam collezione Legno Venezia

La linea Laminam Legno Venezia è ispirata alle briccole, i sostegni che da diversi secoli delimitano la navigazione dei canali veneziani. Quando vengono sostituiti a causa dell’usura causata dall’azione dell’acqua salmastra, gli artigiani veneziani, danno loro una nuova vita, trasformandoli in complementi di arredo.

 

Laminam si è lasciata ispirare da questa tradizione e ha creato una superficie in grado di riprodurre le briccole sulla ceramica in tre tonalità: corda, sabbia e fumo. 

Dettagli tecnici

Tutte le superfici Legno Venezia, sono caratterizzate dall’eccellenza tecnica di Laminam, Resistono agli urti, alle macchine e ai graffi.

 

La versatilità del Laminam, fa in modo che le superfici mantengano le loro specifiche anche in caso di esposizione al calore, al gelo e ai raggi UV, con un assorbimento medio di acqua pari allo 0,1%.

 

Legno Venezia è un prodotto totalmente naturale, compatibile con le sostanze alimentari perché non rilascia elementi in soluzione (anche in caso di incendio) e non consente la formazione di muffe.

Piano in botticino spazzolato con lavandino in massello e decorazioni bocciardate

Siamo felici di condividere la nostra ultima creazione:

 

Questa cucina ha il top in botticino spazzolato, il lavandino in massello con le decorazioni bocciardate.

Marmo Botticino è una qualità di calcare micritico compatto (puro) di colore beige, estratto nelle cave in provincia di Brescia.

Con questo marmo abbiamo realizzato un Camino in pietra serena con il piano botticino spazzolato

Ci sono diverse varietà di marmo botticino, ogni tipologia ha delle sfumature di design che la rende più o meno adatta alle varie destinazioni d’uso:

 

Botticino classico

La varietà Classico si presta a alla lucidatura e crea un ottimo impatto dal punto di vista ‘’monumentale’’, con la sua capacità di dare una colorazione suggestiva agli ambienti interni. Questo tipo di marmo è più adatto a rivestimenti, pavimenti, cucine, scale, bagni, lastre e locali di ogni tipo.

 

Botticino semiclassico

Il Semiclassico è una varietà che si contraddistingue per il fondo a grana fine colore beige, con l’intrusione delle venature marroni, perfetto per realizzazioni con carattere tradizionale.

Questa variante può essere usata sia per rivestimenti interni che esterni, oltre che per lastre e pavimenti di ogni tipo.

 

Le finiture possono essere: levigato, lucido, martellinato, rullato, rigato, bocciardato, sabbiato e spazzolato.

Il mercato di questa varietà di marmo affronta una concorrenza spietata, dove troviamo del materiale chiamato botticino un marmo beige di altra provenienza, estratto e lavorato a basso costo.

 

Botticino fiorito

Il fiorito è una varietà dal colore beige chiaro che si contraddistingue per le sue peculiari nuvolature bianche. Queste particolari colorazioni rendono il botticino fiorito particolarmente indicato per lavori di pregio come rivestimenti interni e pavimentazioni.

 

Le finiture possono essere: spazzolato, sabbiato, lucido, levigato, rigato, rullato, bocciardato e martellinato.

 

Adatto per: pavimenti, rivestimenti, top da bagno, cucine, soglie, scale, lavorati, lastre.

 

Il lavandino è stato realizzato in ‘’massello’’, cosa vuol dire?

La principale differenza tra un lavoro in marmo massello, e uno scatolato, detto anche scatolare, sta nel fatto che il primo è ricavato da un unico pezzo di pietra, mentre il secondo è realizzato in più pezzi attaccati tra loro.

Per ottenere un raffinato risultato artistico sono fondamentali tre aspetti:

 

  • Una corretta progettazione tecnica
  • la selezione della materia prima, soprattutto con i marmi venati e la finitura lucida
  • la precisione nella lavorazione

 

Con entrambe le tecniche è possibile realizzare:

Scalini

Lavelli per cucina

Lavabi per il bagno

Vasche per fontane

Basi, architravi e piedritti dei caminetti

Elementi architettonici e cornici

Basamenti

 

 

Che cosa sono le decorazioni bocciardate?

 

La bocciardatura è una lavorazione fatta sulla superficie dei marmi e pietre in grado di conferire una finitura irregolare dall’aspetto grezzo e rustico scolpita e in rilievo che esalta la tessitura del materiale.

 

La bocciardatura viene realizzata oltre che per un fattore estetico anche per rendere le superfici antiscivolo. In particolare su pavimenti esterni, ma anche su scale sia interne che esterne, sui gradini e sui cordoli per renderli più sicuri.

 

TOP di Laminam noir desir

Siamo entusiasti di condividere con voi una delle nostre ultime creazioni in collaborazione con Ellegiarre arredamenti, una cucina con un’isola centrale con i vari servizi (lavello e piano cottura). Lo snack in legno può essere utilizzato come tavolo da cucina.

All’interno della parete, resi invisibili dalle ante, ci sono i cassetti, le mensole e il frigo.

Il TOP è di Laminam noir desir, spessore 2 cm

Laminam è una grande lastra in ceramica dallo spessore ridotto, le più sottili arrivano fino a uno spessore di soli 7 millimetri garantendo una grande resistenza agli urti e alla flessione.

È possibile raggiungere lo spessore di 7 millimetri inserendo una stuoia in fibra di vetro estremamente resistente tra due lastre Laminam da 3 millimetri. 

Le lastre vengono prodotte in un grande formato di dimensioni 1000 x 3000 millimetri fino ad arrivare a 1620 x 3240 millimetri consentendo di creare top cucina, bagno e tavoli senza tagli.

TOP di Laminam noir desir - Prato

In questo modo possiamo avere piani più uniformi, resistenti e performanti grazie all’assenza di giunture.

Questa lastra in ceramica si presta a numerose destinazioni d’uso: Il Laminam è resistente alle sollecitazioni, ai prodotti chimici, all’usura, ai graffi e alle abrasioni profonde. Inoltre è resistente al gelo, al fuoco, alle muffe e all’azione dei raggi UV.

Il Laminam offre un catalogo finiture ampio, con molte finiture: Spaziamo dall’effetto legno, all’effetto marmo, pietra, resina, fino alle più classiche tinte unite. 

Tutte le caratteristiche e le proprietà cromatiche delle lastre sono inalterabili, restano immutate nel tempo e in presenza di ogni condizione atmosferica.