Nuove Collaborazioni!

Siamo felici di annunciare le nostre due nuove collaborazioni! Avremo due fornitori di rilevanza a livello mondiale:

 

Marazzi, leader mondiale nel settore delle piastrelle in ceramica e gres porcellanato per il pavimento e il rivestimento. È presente in più di 140 Paesi ed è universalmente riconosciuto come sinonimo di ceramica di qualità per pavimenti e rivestimenti. Riconosciuto come simbolo del miglior made in Italy nel settore dell’arredamento e del design.

 

A Marazzi si devono le principali innovazioni tecnologiche di processo e di design nel settore delle piastrelle, alcune delle quali rappresentano importanti tasselli della storia della ceramica moderna che hanno reso l’azienda e il distretto un punto di riferimento per l’intero mondo della ceramica.

 

 

Infinity, specializzata nella produzione di lastre ceramiche di grande formato e di alta qualità, ideali per soluzioni architettoniche, di interior design e personalizzate.

L’ampia gamma di collezioni Infinity propone numerose superfici che combinano innovazione e tecnologia di ultima generazione, a sostegno della creatività di architetti e designer in tutto il mondo. Tutti i prodotti delle collezioni Infinity sono rigorosamente made in Italy.

 

Le dimensioni e lo spessore delle superfici Infinity presentano un numero infinito di applicazioni sia per aree residenziali che commerciali: top per cucine, piani orizzontali, lavabi da bagno, piatti doccia, elementi di arredo, rivestimenti per pareti e pavimenti e facciate ventilate.

 

 

Non vediamo l’ora di condividere le nostre future creazioni con voi!

Top e isola in gres Gray Stone

Siamo entusiasti di condividere con voi una delle nostre ultime creazioni in collaborazione con Ellegi Arredamenti: una cucina con un’isola centrale con i vari servizi (lavello e piano cottura). Il top e l’isola sono stati prodotti con delle lastre del brand Atlas Plan, specializzato nella creazione di lastre ceramiche di grandi dimensioni.

Le lastre sono di colore Grey Stone e hanno uno spessore di 2 cm. Sono di un grigio intenso, profondo e compatto, attraversato da venature chiare a contrasto che esaltano l’eleganza della superficie. Grey Stone risponde alle esigenze dell’abitare contemporaneo.

Grey Stone è disponibile nelle finiture silk, polished e matte.
Materiale utilizzabile sia indoor che outdoor e ideale per ogni tipo di
rivestimento: top della cucina, isole, cassetti, ante, backsplash, tavoli, pareti, vanity bagno, banconi per ristoranti e bar.

 

BLOCK

Siamo entusiasti di presentarvi il progetto di Leonardo Novolissi e Andre Di Cristo, con cui abbiamo collaborato per la realizzazione di BLOCK: uno stand di ricarica per lo smartphone. Leonardo e Andre sono degli studenti del corso della professoressa Sabrina Sguanci presso l’ISIA di Firenze.

Che cos’è BLOCK?

 

BLOCK è di base uno stand di ricarica per il telefono, ma rispetto alla morfologia di base di questo prodotto, elimina la funzione primaria dello smartphone,limitando la visualizzazione dello schermo ad una piccola finestra verticale; inoltre è stato progettato per non permettere

l’utilizzo del telefono dal momento in cui viene messo in carica, ponendo di fatto un blocco tra l’utilizzatore ed il device.

 

Ovviamente se si fossero fermati qui, questo progetto sarebbe sembrato più una provocazione, priva di un effettivo valore commerciale; per questo motivo hanno affiancato ad esso un’applicazione, attraverso la quale l’utente possa sia vedere i suoi progressi grazie ad un’interfaccia che mostri il tempo guadagnato nel non utilizzo dello smartphone, ma anche arrivare a piccoli premi sotto forma di buoni sconto per eventi vari: noleggio di biciclette o monopattini per gli spostamenti cittadini, palestre, yoga, ristoranti ecc… .

 

Materiali Utilizzati:

 

Marmo di Carrara

Il marmo di Carrara è un materiale atavico, legato ad una lunga tradizione artistica e artigianale. Per questo motivo utilizzarlo in un progetto dai connotati moderni crea un contrasto interessante, alimentato ancor di più da una produzione digitale. Inoltre si sposa bene con i concetti fondanti del progetto, grazie alla sua traslucenza e il suo colore, i quali richiamano la fonte ispirativa del ghiaccio ma anche quella monolitica.

Vuoi scoprire di più sul marmi? Clicca qui

 

Ottone

 

L’ottone è il contrasto che ci permette di utilizzare il marmo, senza trasformare

il nostro oggetto in un qualcosa di troppo “antico”, anch’esso realizzato

tramite processi di digital manufacturing. La parte in marmo viene ricavata da blocchi di marmo sezionati rispetto ad un piano di taglio che va a individuare l’ingombro dell’oggetto; una volta ottenuta questa estrusione, si scava il marmo con una CNC dotata di

raffreddamento ad acqua, in modo da non surriscaldare la superficie lapidea.

La lavorazione 

 

Da un punto di vista produttivo, le lavorazioni pensate per l’oggetto si basano principalmente su processi di digital manufacturing.

La parte in marmo viene ricavata da blocchi di marmo sezionati rispetto ad un piano di taglio che va a individuare l’ingombro dell’oggetto; una volta ottenuta questa estrusione, si scava il marmo con una CNC dotata di raffreddamento ad acqua, in modo da non surriscaldare la superficie lapidea.

La lavorazione a CNC prevede due fasi: una prima fase di abbozzatura delle forme e una seconda fase di rifinitura. Le due fasi si differenziano per la tipologia di testina utilizzata.

La parte in metallo viene invece prodotta attraverso uno stampaggio per sinterizzazione: la polvere di ottone, sottoposta a riscaldamento tramite un laser, si saldano, dando vita al nostro oggetto. Un operatore andrà poi a lucidare l’oggetto, rendendo invisibile la layerizzazione lasciata dal metodo di stampaggio.

Piano in botticino spazzolato con lavandino in massello e decorazioni bocciardate

Siamo felici di condividere la nostra ultima creazione:

 

Questa cucina ha il top in botticino spazzolato, il lavandino in massello con le decorazioni bocciardate.

Marmo Botticino è una qualità di calcare micritico compatto (puro) di colore beige, estratto nelle cave in provincia di Brescia.

Con questo marmo abbiamo realizzato un Camino in pietra serena con il piano botticino spazzolato

Ci sono diverse varietà di marmo botticino, ogni tipologia ha delle sfumature di design che la rende più o meno adatta alle varie destinazioni d’uso:

 

Botticino classico

La varietà Classico si presta a alla lucidatura e crea un ottimo impatto dal punto di vista ‘’monumentale’’, con la sua capacità di dare una colorazione suggestiva agli ambienti interni. Questo tipo di marmo è più adatto a rivestimenti, pavimenti, cucine, scale, bagni, lastre e locali di ogni tipo.

 

Botticino semiclassico

Il Semiclassico è una varietà che si contraddistingue per il fondo a grana fine colore beige, con l’intrusione delle venature marroni, perfetto per realizzazioni con carattere tradizionale.

Questa variante può essere usata sia per rivestimenti interni che esterni, oltre che per lastre e pavimenti di ogni tipo.

 

Le finiture possono essere: levigato, lucido, martellinato, rullato, rigato, bocciardato, sabbiato e spazzolato.

Il mercato di questa varietà di marmo affronta una concorrenza spietata, dove troviamo del materiale chiamato botticino un marmo beige di altra provenienza, estratto e lavorato a basso costo.

 

Botticino fiorito

Il fiorito è una varietà dal colore beige chiaro che si contraddistingue per le sue peculiari nuvolature bianche. Queste particolari colorazioni rendono il botticino fiorito particolarmente indicato per lavori di pregio come rivestimenti interni e pavimentazioni.

 

Le finiture possono essere: spazzolato, sabbiato, lucido, levigato, rigato, rullato, bocciardato e martellinato.

 

Adatto per: pavimenti, rivestimenti, top da bagno, cucine, soglie, scale, lavorati, lastre.

 

Il lavandino è stato realizzato in ‘’massello’’, cosa vuol dire?

La principale differenza tra un lavoro in marmo massello, e uno scatolato, detto anche scatolare, sta nel fatto che il primo è ricavato da un unico pezzo di pietra, mentre il secondo è realizzato in più pezzi attaccati tra loro.

Per ottenere un raffinato risultato artistico sono fondamentali tre aspetti:

 

  • Una corretta progettazione tecnica
  • la selezione della materia prima, soprattutto con i marmi venati e la finitura lucida
  • la precisione nella lavorazione

 

Con entrambe le tecniche è possibile realizzare:

Scalini

Lavelli per cucina

Lavabi per il bagno

Vasche per fontane

Basi, architravi e piedritti dei caminetti

Elementi architettonici e cornici

Basamenti

 

 

Che cosa sono le decorazioni bocciardate?

 

La bocciardatura è una lavorazione fatta sulla superficie dei marmi e pietre in grado di conferire una finitura irregolare dall’aspetto grezzo e rustico scolpita e in rilievo che esalta la tessitura del materiale.

 

La bocciardatura viene realizzata oltre che per un fattore estetico anche per rendere le superfici antiscivolo. In particolare su pavimenti esterni, ma anche su scale sia interne che esterne, sui gradini e sui cordoli per renderli più sicuri.

 

TOP di Laminam noir desir

Siamo entusiasti di condividere con voi una delle nostre ultime creazioni in collaborazione con Ellegiarre arredamenti, una cucina con un’isola centrale con i vari servizi (lavello e piano cottura). Lo snack in legno può essere utilizzato come tavolo da cucina.

All’interno della parete, resi invisibili dalle ante, ci sono i cassetti, le mensole e il frigo.

Il TOP è di Laminam noir desir, spessore 2 cm

Laminam è una grande lastra in ceramica dallo spessore ridotto, le più sottili arrivano fino a uno spessore di soli 7 millimetri garantendo una grande resistenza agli urti e alla flessione.

È possibile raggiungere lo spessore di 7 millimetri inserendo una stuoia in fibra di vetro estremamente resistente tra due lastre Laminam da 3 millimetri. 

Le lastre vengono prodotte in un grande formato di dimensioni 1000 x 3000 millimetri fino ad arrivare a 1620 x 3240 millimetri consentendo di creare top cucina, bagno e tavoli senza tagli.

TOP di Laminam noir desir - Prato

In questo modo possiamo avere piani più uniformi, resistenti e performanti grazie all’assenza di giunture.

Questa lastra in ceramica si presta a numerose destinazioni d’uso: Il Laminam è resistente alle sollecitazioni, ai prodotti chimici, all’usura, ai graffi e alle abrasioni profonde. Inoltre è resistente al gelo, al fuoco, alle muffe e all’azione dei raggi UV.

Il Laminam offre un catalogo finiture ampio, con molte finiture: Spaziamo dall’effetto legno, all’effetto marmo, pietra, resina, fino alle più classiche tinte unite. 

Tutte le caratteristiche e le proprietà cromatiche delle lastre sono inalterabili, restano immutate nel tempo e in presenza di ogni condizione atmosferica.

Pratomarmi vola a Panama

CUCINA IN LAMINAM

ARTIGIANATO E TECNOLOGIE COMPATIBILI

Seminario LABA